.
Annunci online

Tutto quello che non dovreste sapere
POLITICA
12 febbraio 2010
Rinvio a giudizio per Massimo Tartaglia

È stato rinviato a giudizio Massimo Tartaglia, l’uomo che aggredì Silvio Berlusconi lo scorso 13 dicembre in piazza Duomo a Milano. La richiesta di giudizio immediato, presentata dal pubblico ministero Armando Spataro, è stata accolta dal gip del tribunale del capoluogo lombardo Cristina di Censo.

Danila Insalaco, difensore legale di Massimo Tartaglia, è apparsa abbastanza tranquilla. “Prendiamo atto della decisione e, dopo aver studiato le carte dell'inchiesta, valuteremo cosa fare''. L’uomo, che va ricordato, soffre di disturbi mentali, è accusato di lesioni gravi verso un pubblico ufficiale.
La prima udienza è prevista per il prossimo 7 maggio. A presiedere il dibattimento, sarà un giudice monocratico della quarta sezione penale di Milano.
 
Lorenzo Chiavetta
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità

Gli autori:

Gerardo Adinolfi
scheda  blog

Federico Capezza
scheda 

Lorenzo Chiavetta
scheda blog

Rosario Di Raimondo
scheda  blog

Collaboratori:

Antonio Marco Vitale
scheda

Matteo Noti
scheda

Add to Technorati Favorites

 

I nostri banner:


By TwitterButtons.com 

 

Free Blogger

 

passaparola


 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assumono il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Registra il tuo sito nei motori di ricerca




IL CANNOCCHIALE