.
Annunci online

Tutto quello che non dovreste sapere
SOCIETA'
17 febbraio 2010
Presentatore inglese confessa in diretta: “ho ucciso un uomo”

"Forse è il momento di raccontare cosa ho fatto anni fa. Ho ucciso qualcuno". Inizia così la confessione shock di Ray Gosling, presentatore televisivo della Bbc, avvenuta durante una puntata di “Inside Out” mandata in onda ieri sera in Inghilterra, ma realizzata lo scorso dicembre. Gosling ha confessato in diretta di aver soffocato, con un cuscino, il proprio compagno, malato terminale di Aids. L’azione sarebbe nata da un accordo raggiunto in precedenza con lo stesso compagno.

Nel Regno Unito l’assistenza al suicidio è considerata un crimine, punibile con una pena massima di 14 anni di reclusione. Il settantenne showman è stato quindi arrestato, ma solo dopo la messa in onda della trasmissione, in quanto la Bbc non ha ritenuto opportuno portare subito a conoscenza dei fatti la polizia.
Secondo la 'Care not Killing', associazione che da anni lotta contro l’eutanasia, non si tratterebbe di un caso di suicidio assistito, bensì di uccisione intenzionale. “Non sappiamo nulla di questo patto, se non dalla parola di Ray. Per questo occorre un'indagine approfondita". Gosling, dal canto suo, ha ribadito: “non mi preoccupo. Ho fatto quel che ho fatto mosso dal cuore. Se c'é un Paradiso lui mi guarderà e sarà fiero di me”.
 
 
Lorenzo Chiavetta
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. eutanasia gosling

permalink | inviato da Mister Lorenz il 17/2/2010 alle 21:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità

Gli autori:

Gerardo Adinolfi
scheda  blog

Federico Capezza
scheda 

Lorenzo Chiavetta
scheda blog

Rosario Di Raimondo
scheda  blog

Collaboratori:

Antonio Marco Vitale
scheda

Matteo Noti
scheda

Add to Technorati Favorites

 

I nostri banner:


By TwitterButtons.com 

 

Free Blogger

 

passaparola


 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica,pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assumono il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Registra il tuo sito nei motori di ricerca




IL CANNOCCHIALE